Note d'Arcadia

Vai ai contenuti
Chi siamo > Curriculum
CRISTINA DELOGU
Insegnante di flauto e ottavino

Diplomata nel 2011 al Conservatorio P. L. da Palestrina di Cagliari con il massimo dei voti.
Ha studiato in seguito con R. Ghiani e si è perfezionata alla Zürcher Hochschule der Künste di Zurigo (ZHdK) con P. Racine e S. Poyè Morel, conseguendo nel giugno 2015 il titolo di Master in Music Performance con il massimo dei voti.
Nel dicembre 2016 ha ottenuto il titolo di Master di II livello in Ottavino con il massimo dei voti al Conservatorio "G. Verdi" di Milano sotto la guida di G. Paciello.
Ha frequentato corsi di perfezionamento con i Maestri P L. Graf, P. Gallois (Accademia Chigiana di Siena), S. Careddu, A. Oliva, R. de Reede.
Si è esibita nell’ambito di festival cameristici in Italia, Svizzera, Francia e Spagna. Ha suonato per Bavaria Film- und Fernseher e per la presentazione del Calendario Pirelli 2017 alla Citè du Cinemà di Parigi.
Ha suonato con l'orchestra del Teatro "Carlo Felice" di Genova, l'Orchestra Sinfonica "G. Verdi" di Milano, la Bayerische Philharmonie, l'orchestra del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, l'Orchestra Sinfonica di Asti, l'orchestra della ZHdK di Zurigo, Winterthurer Symphoniker, l'Orchestra Senzaspine di Bologna, l'Orchestra Sinfonica “Città di Magenta”.
Nell'estate 2015 ha collaborato con l'Ensemble di musica moderna e contemporanea del Teatro "A. Belli" di Spoleto, per il quale ha vinto l'audizione.


Si è esibita in importanti sale come la Tonhalle di Zurigo, Teatro Aleksandrinkij di San Pietroburgo, Euskalduna Concert Hall di Bilbao, Teatro Carlo Felice di Genova, Teatro Comunale e Teatro Manzoni di Bologna, Teatro Filarmonico di Verona, Teatro Petruzelli di Bari, Teatro Pavarotti di Modena, il Palazzo ONU di Ginevra, il Teatro Nuovo "G. Menotti" di Spoleto, il Palazzo Chigi Saracini di Siena, il Teatro Grande di Brescia, con direttori quali O. Caetani, M. Jurowski, M. Rota, G. Sagripanti, M. Angius, H. M. Förster, P. Hoppé, F. E. Scogna, C. Palleschi, F. Maestri, N. Piovani.
Ha ottenuto l'idoneità per l'Orchestra Giovanile Italiana, la Müncher Junge Philharmonie, l'Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari.
Nel luglio 2016 è semifinalista al concorso di ottavino per il Teatro alla Scala di Milano.
Nell'agosto 2016 è vincitrice del concorso per ottavino alla Janáček Philharmonic Orchestra di Ostrava (Repubblica Ceca).
Nella stagione 2017/2018 eseguirà il concerto per ottavino in Do maggiore di Antonio Vivaldi con la Janacek Philharmonie
Torna ai contenuti